Vico Magistretti

Follow my blog with Bloglovin

#alcitofonoquarantuno oggi ha suonato Vico Magistretti.

Molti si chiederanno chi sia, molti altri invece no… 😀

Figlio d’arte, Vico Magistretti, è stato uno tra gli architetti più influenti nella storia del design. Partiva sempre da un concept che esprimesse un’idea, a prescindere che si trattasse di un intervento urbanistico o di un oggetto di design. E sono proprio queste due passioni ad intrecciarsi nella sua vita e nella sua carriera, al punto tale da essere legate indissolubilmente.

Vico Magistretti nasce nel 1920 a Milano, si laurea in Architettura nel 1945 e, dopo essere entrato a lavorare nello studio del padre, si occupa della ricostruzione nell’immediato dopoguerra. Fonda il Movimento Studi Architettura e partecipa attivamente alle triennali. Tra i lavori di quel periodo progetta, insieme a Veneziani, la Club House del Golf Club Carimate alle porte di Milano. Magistretti si dedica con particolare attenzione alla scelta e alla progettazione degli arredi del ristorante ed è da qui che nasce l’idea della sedia Carimate. Nel ‘59 infatti realizzò, insieme a Veneziani, la Club House del Golf Club di Carimate, in provincia di Como, progetto in cui Magistretti dedicò una particolare cura alla progettazione degli arredi: nacque in quel contesto la Sedia Carimate, che verrà prodotta dal 1963 in poi proprio da Cassina.

 

 

Entra nella storia dell’illuminazione made in Italy progettando la lampada da tavolo Eclisse per Artemide. Un progetto che ha rivoluzionato il design della luce: “Questa è un bella soddisfazione, ti dà il senso dell’oggetto prodotto perché, evidentemente, risponde ad una qualche necessità che non ha niente di stilistico”. La lampada Elisse di Artemide gli permette di conquistare il Compasso d’Oro nel 1967, uno dei tanti premi ricevuti durante la sua carriera di urbanista e designer.

È stato insignito dello stesso premio per la lampada Atollo per Oluce e il divano Maralunga di Cassina, nati da uno schizzo progettuale realizzato esattamente come era stato pensato.  Nel corso degli anni progetta per De Padova, Fritz Hansen, Campeggi, Fontana Arte, Fredericia, Kartell. Dal 1967 è membro dell’Accademia di San Luca e del Royal College of Art di Londra, dove è anche visiting professor.

 

Gli appassionati di design non perdano l’opportunità di visitare il suo storico studio milanese, che oggi ospita il museo e la Fondazione Vico Magistretti.

 


2 risposte a "Vico Magistretti"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...